Show simple item record

dc.creatorMudida, Robert
dc.date10/23/2013
dc.dateWed, 23 Oct 2013
dc.dateWed, 23 Oct 2013 16:27:26
dc.dateWed, 23 Oct 2013 16:27:26
dc.date.accessioned2015-03-18T11:29:07Z
dc.date.available2015-03-18T11:29:07Z
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/11071/3693
dc.descriptionArticle
dc.descriptionL'intervento umanitario si riferisce alIa minaccia dell'uso della forza fuori dalle frontiere della Stato da parte di uno Stato 0 di un gruppo di Stati che aspira a prevenire o a mettere fine a gravi e diffuse violazioni dei diritti umani fondamentali di individui diversi dai loro cittadini (Holzgrefe, 2003). L'intervento umanitario e spesso messo in atto senza la conoscenza della Stato nel cui territorio la forza viene esercitata, in quanto si tratta dell'intervento di una parte terza in un conflitto. Molti sono stati i dibattiti avvicendatisi nel corso del tempo su cosa sia un intervento umanitario efficace, come nel caso del periodo successivo alIa guerra fredda quando si inten sifico il bisogno di intervenire in diversi luoghi . II presente contributo ha l'intento di mettere in luce come il diritto umanitario per essere efficace debba tentare di indirizzarsi verso quelle debole zze strutturali, interne aIle societ a, che hanno contribuito aIle violazioni dei diritti umani in qualita di cause fondamentali. Quando la gestione del conflitto non si indirizza verso Ie cause fondamentali, eimprobabile che questo risulti effieace. II dilemma dell'intervento umanitario e percio quello dell'impegno a breve termine versus 10 sviluppo a lungo termine . II presente contributo prendera dunque in esame il concetto di violenza strutturale e la necessita di porre sotto revisione proprio Ie strutture anomale in una societa, quale elemento cruciale per la gestione del conflitto a lungo termine.
dc.description.abstractL'intervento umanitario si riferisce alIa minaccia dell'uso della forza fuori dalle frontiere della Stato da parte di uno Stato 0 di un gruppo di Stati che aspira a prevenire o a mettere fine a gravi e diffuse violazioni dei diritti umani fondamentali di individui diversi dai loro cittadini (Holzgrefe, 2003). L'intervento umanitario e spesso messo in atto senza la conoscenza della Stato nel cui territorio la forza viene esercitata, in quanto si tratta dell'intervento di una parte terza in un conflitto. Molti sono stati i dibattiti avvicendatisi nel corso del tempo su cosa sia un intervento umanitario efficace, come nel caso del periodo successivo alIa guerra fredda quando si inten sifico il bisogno di intervenire in diversi luoghi . II presente contributo ha l'intento di mettere in luce come il diritto umanitario per essere efficace debba tentare di indirizzarsi verso quelle debole zze strutturali, interne aIle societ a, che hanno contribuito aIle violazioni dei diritti umani in qualita di cause fondamentali. Quando la gestione del conflitto non si indirizza verso Ie cause fondamentali, eimprobabile che questo risulti effieace. II dilemma dell'intervento umanitario e percio quello dell'impegno a breve termine versus 10 sviluppo a lungo termine . II presente contributo prendera dunque in esame il concetto di violenza strutturale e la necessita di porre sotto revisione proprio Ie strutture anomale in una societa, quale elemento cruciale per la gestione del conflitto a lungo termine.
dc.languageita
dc.rightsBy agreeing with and accepting this license, I (the author(s), copyright owner or nominated agent) agree to the conditions, as stated below, for deposit of the item (referred to as .the Work.) in the digital repository maintained by Strathmore University, or any other repository authorized for use by Strathmore University. Non-exclusive Rights Rights granted to the digital repository through this agreement are entirely non-exclusive. I understand that depositing the Work in the repository does not affect my rights to publish the Work elsewhere, either in present or future versions. I agree that Strathmore University may electronically store, copy or translate the Work to any approved medium or format for the purpose of future preservation and accessibility. Strathmore University is not under any obligation to reproduce or display the Work in the same formats or resolutions in which it was originally deposited. SU Digital Repository I understand that work deposited in the digital repository will be accessible to a wide variety of people and institutions, including automated agents and search engines via the World Wide Web. I understand that once the Work is deposited, metadata may be incorporated into public access catalogues. I agree as follows: 1.That I am the author or have the authority of the author/s to make this agreement and do hereby give Strathmore University the right to make the Work available in the way described above. 2.That I have exercised reasonable care to ensure that the Work is original, and to the best of my knowledge, does not breach any laws including those relating to defamation, libel and copyright. 3.That I have, in instances where the intellectual property of other authors or copyright holders is included in the Work, gained explicit permission for the inclusion of that material in the Work, and in the electronic form of the Work as accessed through the open access digital repository, or that I have identified that material for which adequate permission has not been obtained and which will be inaccessible via the digital repository. 4.That Strathmore University does not hold any obligation to take legal action on behalf of the Depositor, or other rights holders, in the event of a breach of intellectual property rights, or any other right, in the material deposited. 5.That if, as a result of my having knowingly or recklessly given a false statement at points 1, 2 or 3 above, the University suffers loss, I will make good that loss and indemnify Strathmore University for all action, suits, proceedings, claims, demands and costs occasioned by the University in consequence of my false statement.
dc.subjectIntervento umanitario
dc.subjectHumanitarian intervention
dc.titleIntervento umanitario: un approccio strutturale
dc.typeArticle


Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record